Vangelo di Vangeli

Tornare alla Sorgente


Il Libro

L'opera di satana



«È Satana il principe del mondo, il capo e il dominatore di questo mondo. Egli non ha nessun potere su di me, ma il mondo mi odia perché di lui io attesto che con le sue opere cattive si oppone a Dio».

«In verità, in verità vi dico: Chi pecca è schiavo del peccato e solo il Figlio vi potrà rendere liberi, perché sappiate che egli è l’unico ad avere il potere sulla terra di rimettere i peccati degli uomini. Se foste veramente discendenti di Abramo, come voi dite, è Dio il Padre vostro, e voi mi amereste perché è lui che mi ha mandato. Solo così conoscerete la verità, e la verità vi farà liberi. 

Ma se siete incapaci di ascoltare la mia parola, voi allora avete il diavolo per padre e vi sforzate di fare ciò che egli desidera. 

Fin dal principio egli vuole la morte degli uomini, e non è mai stato dalla parte della verità, perché in lui non c’è verità. E quando dice il falso, esprime veramente se stesso, perché è bugiardo e padre della menzogna».