Vangelo di Vangeli

Tornare alla Sorgente


Il Libro

Annuncio della Passione, morte e Resurrezione



Mentre era sulla strada che sale verso Gerusalemme, Gesù camminava davanti a tutti. I suoi discepoli lo seguivano, ma non sapevano che cosa pensare, anzi alcuni erano pieni di timore. Ancora una volta Gesù prese in disparte i Dodici e cominciò a dir loro quello che gli sarebbe accaduto. 

Disse loro: «Ecco, noi stiamo salendo verso Gerusalemme. Là si compirà tutto quel che fu scritto dai profeti riguardo al Figlio dell’uomo. Egli sarà consegnato nelle mani dei capi dei sacerdoti e dei maestri della Legge. Essi lo condanneranno a morte e poi lo consegneranno ai pagani; ed essi gli rideranno in faccia, lo copriranno di offese e di sputi, lo prenderanno a frustate e lo uccideranno inchiodandolo su una croce. Ma il terzo giorno egli risorgerà».

I discepoli però non capirono nulla di tutto questo; quel parlare restava ancora oscuro per loro.