Vangelo di Vangeli

Tornare alla Sorgente


Il Libro

Prima apparizione ai discepoli



Ma non tutti credettero. La sera di quello stesso giorno, il primo dopo il sabato, mentre i discepoli se ne stavano con le porte chiuse per paura dei capi ebrei, Gesù in persona apparve in mezzo a loro. 

Si fermò in piedi e li salutò dicendo: «LA PACE SIA CON VOI!». Stupiti e spaventati credevano di vedere un fantasma. Ma egli mostrò loro le mani, i piedi e il costato. Essi però, pieni di stupore e di gioia, non riuscivano ancora a crederci: era troppo grande la loro gioia. Poi Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi». Dopo aver detto questo, alitò su di loro e disse: «Ricevete lo Spirito Santo. A chi perdonerete i peccati, saranno perdonati; a chi non li perdonerete, non saranno perdonati». 

Gesù così continuò: «Perché siete turbati e perché sorgono dubbi nel vostro cuore? Guardate le mie mani e i miei piedi! Sono proprio io! Toccatemi e verificate: un fantasma non ha carne e ossa come vedete che io ho».