Vangelo di Vangeli

Tornare alla Sorgente


Il Libro

Gesù parla in parabole



Gesù parlava alla gente e annunciava il suo messaggio in modo che potessero capire. Infatti presentava il suo insegnamento servendosi di parabole.

Non parlava mai senza parabole, poiché, sta scritto: «Guardano, ma non vedono, ascoltano, ma non capiscono». Quando però si trovava solo con i suoi discepoli, spiegava loro ogni cosa. I suoi discepoli lo interrogarono sul significato della parabola, ed egli disse: «A voi è stato dato da Dio di comprendere apertamente i misteri del suo regno, per gli altri, invece, tutto rimane sotto forma di parabola. In verità vi dico: Molti profeti e molti uomini giusti avrebbero desiderato vedere quel che voi vedete, ma non l’hanno visto; molti avrebbero desiderato udire quel che voi udite, ma non l’hanno udito. Voi invece siete beati, perché i vostri occhi vedono e i vostri orecchi ascoltano».

In quello stesso istante Gesù, pieno di gioia, sotto l’azione dello Spirito Santo esultò e disse: «Ti ringrazio, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché tu hai nascosto queste cose ai dotti e ai sapienti e le hai rivelate ai piccoli. Si, Padre, perché è così che tu hai disposto nella tua benevolenza».