Vangelo di Vangeli

Tornare alla Sorgente


Il Libro

Io Giuseppe



«Io, Giuseppe, camminavo e non camminavo.

Guardai nell'aria e vidi l'aria colpita da stupore;

guardai verso la volta del cielo e la vidi ferma, e immobili gli uccelli del cielo;

guardai sulla terra e vidi un vaso giacente e degli operai coricati con le mani nel vaso:

ma quelli che masticavano non masticavano,

quelli che prendevano su il cibo non l'alzavano dal vaso,

quelli che lo stavano portando alla bocca non lo portavano;

i visi di tutti erano rivolti a guardare in alto.

Ecco delle pecore spinte innanzi che invece stavano ferme: il pastore alzò la mano per percuoterle, ma la sua mano restò per aria.

Guardai la corrente del fiume e vidi le bocche dei capretti poggiate sull'acqua, ma non bevevano.

Poi, in un istante, tutte le cose ripresero il loro corso».