Vangelo di Vangeli

Tornare alla Sorgente


Il Libro

Il ritorno del Figlio dell'Uomo



Poi i suoi discepoli gli si avvicinarono e, in disparte, gli chiesero: «Puoi dirci quando avverranno queste cose? E quale sarà il segno del tuo ritorno alla fine di questo mondo?». 

Gesù rispose: «In quei giorni, dopo quelle tribolazioni, il Figlio dell’uomo verrà nel suo splendore con tutti i suoi angeli, e si siederà sul trono della sua gloria. Egli verrà nella gloria del Padre suo, e renderà a ciascuno la ricompensa secondo le sue azioni. Come il lampo improvvisamente guizza da una parte all’altra del cielo, così succederà anche nel giorno in cui il Figlio dell’uomo si manifesterà. Il sole si oscurerà, la luna non darà più la sua luce gli astri cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno sconvolte. 

In quel giorno, chi si troverà nella terrazza di casa sua non scenda a pianterreno a prendere le sue cose; chi si troverà nei campi a lavorare non torni indietro. Allora si vedrà nel cielo il segno del Figlio dell’uomo: tutti i popoli della terra piangeranno, e gli uomini vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi del cielo con grande potenza e splendore».