Vangelo di Vangeli

Tornare alla Sorgente


Il Libro

Primo annuncio della Passione



In verità, in verità vi dico: «Se il chicco di grano non finisce sottoterra e non muore, rimane solo e non porta frutto. Se muore, invece, produce molto frutto». 

Da quel momento Gesù cominciò a dire apertamente ai suoi discepoli ciò che gli doveva capitare, che doveva andare a Gerusalemme, perché nessun profeta può morire fuori di Gerusalemme. 

E aggiunse: «Il Figlio dell’uomo dovrà soffrire: è necessario. Gli anziani del popolo, i capi dei sacerdoti e i maestri della Legge mi rifiuteranno, mi faranno soffrire molto, poi sarò ucciso, ma dopo tre giorni risorgerò».

Gesù parlava di queste cose molto chiaramente ed allora Pietro lo prese in disparte, e si mise a rimproverarlo, dicendo: – Dio te ne scampi, Signore! No, questo non ti accadrà mai! Ma Gesù voltatosi e guardando i discepoli, rimproverò Pietro e gli disse: «Arretrati da me, Satana! Tu sei un ostacolo per me, perché tu ragioni come gli uomini ma non pensi secondo Dio».